A Livorno Ferraris cresce il bosco dei nuovi nati

“Il bosco dei nuovi nati” è stato inaugurato dall’amministrazione comunale lo scorso anno per accogliere istituzionalmente i nati del 2021.

Allora furono 27 le piante messe a dimora a fronte di altrettanti nuovi nati; quest’anno sono state 3 in più, una piccola crescita che genera ottimismo, in controtendenza rispetto ai numeri nazionali.

Lo scorso 11 giugno si è rinnovato il rito della piantumazione. Sono state numerose le famiglie a partecipare. Ognuna ha piantato con la propria pala una pianta di Liquidambur, vicino il nome del nuovo nato a cui è stata abbinata.

 

A dare vita a questa iniziativa l’Assessore alla Gentilezza Davide Mosca, che ha anche la delega all’ambiente, nell’ambito della Giornata Nazionale della Gentilezza ai Nuovi Nati a cui hanno aderito 165 Comuni accogliendo complessivamente 14.267 bambini nati nel 2022.

A spiegare ai presenti l’iniziativa è stato l’Assessore Davide Mosca che ha evidenziato “questa è anche un’opportunità di socializzazione in quanto le famiglie possono conoscersi”, successivamente ha ricevuto i complimenti per l’impegno organizzativo dal Coordinatore del Progetto Nazionale Costruiamo Gentilezza Luca Nardi, intervenuto per l’occasione. Ad ogni famiglia è stato consegnato l’attestato di benvenuta/o a ricordo della giornata. Genitori, nonni e cittadini accorsi per festeggiare i nuovi nati sono stati entusiasti di partecipare a questo importante momento di comunità.


Source link