Al palo i dati della Regione sulle malattie professionali


Non solo in Piemonte non si conoscono i dati dell’incidenza dei tumori, informazioni ferme al 2012, come abbiamo raccontate ieri sulle pagine di Repubblica. La Regione è immobile anche sui dati relativi ai tumori professionali, che si chiamano “a bassa frazione eziologica” (Bfe). La ricerca dei casi di tumori che possono essere correlati al luogo e alle mansioni della propria attività professionale non può partire e anche in questo caso la ragione addotta per le mancate autorizzazioni sono le regole a tutela della privacy.


Source link