Arrestati due usurai di Torino: tassi di interesse del 100% sui prestiti ad imprenditori in difficoltà economica

I carabinieri della Compagnia Torino San Carlo hanno arrestato Vincenzo Sanfilippo, un uomo di 49 anni, mentre la sua compagna, Samantha Montanari, di 47 anni, si trova attualmente agli arresti domiciliari. La coppia è accusata di usura e Sanfilippo anche di tentata estorsione.

Insieme alle misure cautelari personali, l’Autorità Giudiziaria avrebbe inoltre disposto il sequestro preventivo di somme di denaro pari a circa 63mila euro, di preziosi e oggetti da collezione, così come del conto corrente di Vincenzo (25mila euro circa), di una società di ristorazione ad esso collegata e di 20.900 euro presenti sul conto corrente di Samantha.

Come emerso dalle indagini dei carabinieri, avviate a seguito della denuncia per estorsione presentata da un imprenditore nell’aprile del 2022, queste cifre deriverebbero da un’attività di usura rivolta ad almeno 29 imprenditori in difficoltà economica e portata avanti dalla coppia tra il 2016 e il dicembre 2022, a Torino e a Borgaro Torinese. Vincenzo Sanfilippo avrebbe concesso prestiti, talvolta ricorrendo a modalità estorsive per intimorire le vittime, con tassi di interesse usurari del 50% o addirittura del doppio dell’importo erogato, e la sua compagna Samantha sarebbe stata la presunta contabile dell’attività criminale.


Source link