Biella, Revocata la sospensione sul caso delle violenze nel carcere cittadino

Il Tribunale del Riesame di Torino ha deciso di revocare la sospensione per i 23 agenti della polizia penitenziaria accusati, lo scorso marzo, di tortura di stato.

Tuttavia, i reati di lesioni e abuso di autorità restano riconosciuti, anche se non consentono l’adozione di misure cautelari. La decisione del Tribunale rappresenta un nuovo sviluppo nel caso, con implicazioni significative per gli agenti coinvolti.


Source link