Camionista di Torino fermato a Porto Torres con 11 kg di cocaina

Un 49enne di Torino è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti appena sbarcato a Porto Torres dal traghetto proveniente da Genova.

E’ stato il cane antidroga Black, in servizio ai cinofili di Abbasanta, a fiutare nel tir guidato dall’uomo 5 pacchi di cocaina per un peso complessivo di quasi 11 chili. La droga era nascosta in involucri di cellophane posti sopra al tetto della motrice, in un’intercapedine presente sotto allo spoiler del mezzo.

Secondo gli investigatori la cocaina avrebbe potuto fruttare un incasso di circa 5 milioni euro una volta imessa sul mercato.

All’interno dell’abitacolo è stato trovato un pugnale con la lama di 16,5 centimetri che ha fatto scattare anche la denuncia per porto di oggetti atti ad offendere. Una volta terminata la perquisizione del tir, i militari hanno deciso di controllare anche l’abitazione dell’uomo, dove sono stati trovati e sequestrati ulteriori 38 grammi di hashish, due piccole dosi di cocaina e 2650 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso nella casa circondariale di Sassari a Bancali.


Source link