Champions League, quanto è costata la rosa dell’Inter in finale


In porta il primo “colpaccio” della lista, perché il camerunese è arrivato a scadenza dall’Ajax grazie al tempismo della dirigenza nerazzurra, lesta ad anticipare l’operazione di qualche mese assicurandosi tra i pali un portiere di talento, esperienza e (considerata l’età) soprattutto di prospettiva. Sicuro tra i pali, abile con i piedi e freddo quanto basta nelle occasioni che contano. Può diventare il baluardo per i prossimi dieci anni, degno sostituto di quell’Handanovic a cui ha soffiato il posto in un lampo a inizio stagione. Ma rappresenta anche una potenziale fonte di guadagno, con una valutazione attuale che supera i 40 milioni.


Source link