Chi è Thiago Almada, el Guayo tra Mls, Milan e Fuerte Apache


Un po’ Dybala, un po’ Tevez, un po’ Diaz, un percorso strano che passa per gli Stati Uniti e un talento affinato sui campetti di Fuerte Apache: storia di un talento non convenzionale

Fuori Diaz, dentro Almada? Sarà il tempo a dirlo, ma l’idea che a quanto pare stuzzica in casa Milan ha sicuramente una sua logica, sia tecnica che tattica. Per caratteristiche fisiche e atletiche, il 22enne argentino cresciuto nelle giovanili del Velez rappresenta il perfetto alter ego dello spagnolo appena rientrato a Madrid per fine prestito. Per certi versi, considerato il potenziale, forse persino un upgrade. Nonostante la giovane età, quello di Thiago Almada è un nome che figura già da qualche anno nei taccuini dei ds di mezza Europa, ma dopo una “gavetta” di un anno e mezzo negli Usa può essere giunto il momento del grande salto.


Source link