Ciclismo, Delfinato: tappa a Zimmermann. Continua il dominio di Vingegaard


Nella sesta tappa successo del 25enne tedesco della Intermarché. Battuto il compagno di fuga Burgaudeau. Vingegaard resta leader e domani si scala la Croix de Fer

Georg Zimmermann trionfa nella sesta tappa del Criterium del Delfinato. Nella Nantua-Crest Voland di 170,2 km il tedesco della Intermarché ha superato in volata il compagno di fuga Mathieu Burgaudeau (TotalEnergies), a 8” lo spagnolo Jonathan Castroviejo (Ineos Grenadiers). Per il 25enne è la seconda vittoria da pro’: il successo mancava dal 30 luglio 2021, Tour de l’Ain. Alle loro spalle, con 48” di ritardo Giulio Ciccone (Trek Segafredo). Jonas Vingegaard ha prima controllato la fuga e poi nell’ultimo chilometro è scattato per provare a ricucire il gap ma alla fine si è accontentato dell’11° posto, nella pancia del gruppo. In classifica il danese della Jumbo Visma resta al comando con 1’10” di vantaggio sull’australiano Ben O’Connor (Ag2r Citroen) e 1’23” sul francese Julian Alaphilippe (Soudal-Quick Step). Domani la settima tappa, Porte de Savoie-Col de la Croix de Fer di 147,9 km. Una frazione con 50 km di salita e con l’ascesa del Col de la Madeleine (24,8 km al 6,1%, gli ultimi 4,4 al 7,8%) e la Croix de Fer (13,1 km al 6,1%).


Source link