Cuneo premiata per l’impegno nel contrasto all’inquinamento da plastica Sabato …

Cuneo premiata per l’impegno nel contrasto all’inquinamento da plastica

Sabato scorso a Milano l’evento nazionale organizzato dalla onlus “Plastic Free”. La città ha ricevuto il premio per il secondo anno consecutivo

La Città di Cuneo è uno dei due capoluoghi di provincia piemontesi – insieme a Torino – che si sono particolarmente distinti nel contrasto all’inquinamento da plastica. Il riconoscimento è arrivato lo scorso sabato 9 marzo a Milano, in occasione della premiazione nazionale dei “Comuni Plastic Free 2024”. A ritirare l’ambito riconoscimento a forma di tartaruga, ideato dall’organizzazione di volontariato “Plastic Free Onlus”, impegnata dal 2019 nella tutela dell’ambiente, è stato l’assessore all’Ambiente Gianfranco Demichelis, accompagnato dalle referenti di zona dell’associazione, Flavia Faccia e Carlotta Pellegrino, e dal coordinatore del gruppo comunale volontari della Protezione Civile, Piero Barale.

Cuneo ha ottenuto l’ambito premio per il secondo anno consecutivo, superando una valutazione basata su 23 punti suddivisi in 5 “pilastri” individuati da “Plastic Free”: lotta agli abbandoni illeciti, sensibilizzazione del territorio, gestione dei rifiuti urbani, attività virtuose dell’ente e collaborazione con la Onlus.

“Questo risultato – commenta l’assessore Demichelis – è frutto dell’impegno delle amministrazioni, che sarebbe vano senza la preziosa collaborazione dei referenti e dei volontari dell’associazione che ci supportano con entusiasmo ogni volta che si organizzano attività volte alla salvaguardia del pianeta”.

Il premio arriva a una settimana di distanza dall’ottenimento – da parte del Comune di Cuneo – della “bandiera sostenibile”. Un riconoscimento attribuito dalla Rete dei Comuni sostenibili agli enti locali che si sottopongono volontariamente al monitoraggio relativo al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.




Source