Erdogan alla finale di Champions tra City e Inter


Oggi torneo di calcetto con un’impressionante parata di grandi stelle del passato: brillano gli eroi del triplete Materazzi, Lucio, Julio Cesar, Milito, Cordoba e Cambiasso, ma ci saranno anche gli ex milanisti Seedorf, Kakà, Cafu e Nesta oltre a Vieira, Figo, Roberto Carlos, Quaresma, Yaya Touré e Pires

Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan sarà domani sera allo stadio Ataturk per assistere alla finale di Champions tra Manchester City e Inter. Il rieletto numero uno turco, da padrone di casa, sarà in tribuna a fianco del numero uno dell’Uefa, Aleksander Čeferin. Con Calhanoglu tra i nerazzurri, magari Erdogan tiferà per la formazione di Inzaghi. Il servizio di sicurezza, già di per sé imponente in occasione delle finali di Champions, stavolta (se possibile) sarà ancora di più… ferreo.

TORNEO DI STELLE

—  

Oggi pomeriggio invece la Uefa ha organizzato un torneo di calcetto nel quale, oltre a una formazione composta da ex calciatori turchi (tra i quali Altintop), ce ne saranno altre tre con ex campioni come gli eroi del triplete Materazzi, Lucio, Julio Cesar, Milito, Cordoba e Cambiasso, gli ex milanisti Seedorf, Kakà, Cafu e Nesta oltre a Vieira, Figo, Quaresma, Roberto Carlos, Yaya Touré, Pires, Keane, Mendieta, Vitor Baia, Essien e Abidal. Tutti poi saranno domani sera allo stadio per la finale.


Source link