Esplosione, operaio di 34 anni muore in un incidente sul lavoro vicino all’autostrada Torino-Aosta


Un operaio italiano di 34 anni ha perso la vita questa mattina in un incidente sul lavoro a Pavone Canavese. L’uomo è rimasto vittima di un’esplosione. Stava scaricando alcune bombole in un cantiere a ridosso dell’autostrada Torino-Aosta, una gli è esplosa in mano. La bombola è una di quelle che si usano per le saldature.  L’operaio è morto sul colpo per le gravissime ferite riportate.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Ivrea che hanno messo in sicurezza l’area, i carabinieri della compagnia di Ivrea e gli ispettori spresal a cui competono le indagini per ricostruire l’accaduto.


Source link