F1 Canada, qualifiche, pole di Max Verstappen, Ferrari male. La griglia

Il campione del mondo partirà davanti a tutti per la quinta volta in stagione, in prima fila anche Hulkenberg con la Haas. Leclerc eliminato in Q2 scatta 11°, Sainz verso la penalizzazione per aver ostacolato Gasly

Giusto Ferronato

– montreal (canada)

Max Verstappen e la Red Bull sono sempre i più veloci, in pista e nelle decisioni. Esattamente quello che non riesce a fare la Ferrari. Le qualifiche del GP del Canada hanno mostrato ancora una volta tutta la differenza che attualmente c’è tra chi vince e chi aspira a farlo. L’olandese ha colto il momento giusto all’inizio della Q3, quando ha voluto essere il primo a scendere in pista perché la pioggia, che aveva dato una tregua durante la qualifica, era tornata a picchiare. In quel frangente, il primo a fare il tempo avrebbe avuto un vantaggio in caso di aumento dell’acqua, cosa facile da intuire guardando il radar delle precipitazioni. Max è uscito per primo, ha sparato due giri veloci e si è preso la pole col secondo dei due, l’1’25”858 con cui ha preceduto il sorprendente Nico Hulkenberg con la Haas, sveglissima come l’anno scorso in Brasile, quando con Kevin Magnussen prese la pole che valeva la prima fila per la Sprint Race. 

pasticcio gomme

—  

Così Max domani ha l’occasione di allungare ulteriormente in un Mondiale che lo vede dominare in tutte le situazioni, anche le più difficili come quelle di una qualifica in cui la pista passa dal bagnato, all’asciutto al bagnato intenso. Situazioni che invece vedono il Cavallino ancora non all’altezza. Almeno a giudicare dalle parole di Charles Leclerc, che ha spiegato come in Q2, sessione da cui è stato eliminato, nel corso del giro di uscita si sia accertato che la pista fosse asciutta. Ma il team ha optato per le intermedie. Scelta fatale perché poi non è riuscito a replicare il tempo dei piloti che sono usciti con la gomma da asciutto e con le intermedie era troppo tardi per qualificarsi. 

giornata difficile

—  

Doveva essere più deciso Charles a pretendere le slick? La squadra non ha ascoltato il pilota? Cosa non ha funzionato? Il team principal Fred Vasseur, che non ha voluto accusare Charles, ha spiegato: “Ci aspettavamo che il pilota si mettesse al riparo segnando almeno un tempo, ma non gliene facciamo una colpa”. Leclerc, che inizialmente era stato più accusatorio nei confronti del team, è poi ricomparso davanti alle telecamere e ha ammesso che avrebbe potuto fare un lavoro migliore. Torti o ragioni, accuse e dietrofront. Di sicuro il risultato è un altro GP che la Ferrari inizierà da dietro. Anche perché Carlos Sainz, ottavo (e autore di un testacoda con scontro sulle barriere in libere 3) ha chiuso ottavo e sarà probabilmente penalizzato di 3 posizioni per aver ostacolato Pierre Gasly durante la Q2. Insomma, per la Ferrari un’altra giornata difficile. La speranza è che la buona velocità mostrata venerdì sull’asciutto (e la gara dovrebbe disputarsi sull’asciutto) aiuti le rosse a una buona rimonta. Terzo tempo per l’Aston Martin di Fernando Alonso, quarto e quinto per le Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell. Sesto Esteban Ocon con l’Alpine, settimo per Lando Norris con la McLaren.  

gp canada, i tempi

—  

Questi i tempi delle qualifiche del GP Canada di F1:

  1. Max Verstappen (Ola) Red Bull 1’25″858
  2. Nico Hulkenberg (Ger) Haas 1’27″102
  3. Fernando Alonso (Spa) Aston Martin 1’27″286
  4. Lewis Hamilton (GB) Mercedes 1’27″627
  5. George Russell (GB) Mercedes 1’27″893
  6. Esteban Ocon (Fra) Alpine 1’27″945
  7. Lando Norris (GB) McLaren 1’28″046
  8. Carlos Sainz (Spa) Ferrari 1’29″294
  9. Oscar Piastri (Aus) McLaren 1’31″349
  10. Alexander Albon (Tha) Williams senza tempo
  11. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1’20″615
  12. Sergio Perez (Mes) Red Bull 1’20″959
  13. Lance Stroll (Can) Aston Martin 1’21″484
  14. Kevin Magnussen (Dan) Haas 1’21″678
  15. Valtteri Bottas (Fin) Alfa Romeo 1’21″821
  16. Yuki Tsunoda (Giap) AlphaTauri 1’22″746
  17. Pierre Gasly (Fra) Alpine 1’22″886
  18. Nyck De Vries (Ola) AlphaTauri 1’23″137
  19. Logan Sargeant (Usa) Williams 1’23″337
  20. Zhou Guanyu (Cin) Alfa Romeo 1’23″342

gp canada f1, la griglia

—  

Questa la griglia del GP Canada al netto di eventuali penalizzazioni:

  1. Max Verstappen (Ola/Red Bull-Honda); Nico Hulkenberg (Ger/Haas-Ferrari)
  2. Fernando Alonso (Spa/Aston Martin-Mercedes); Lewis Hamilton (GB/Mercedes)
  3. George Russell (GB/Mercedes); Esteban Ocon (Fra/Alpine-Renault)
  4. Lando Norris (GB/McLaren-Mercedes); Carlos Sainz (Spa/Ferrari)
  5. Oscar Piastri (Aus/McLaren-Mercedes); Alexander Albon (Tha/Williams-Mercedes)
  6. Charles Leclerc (Mon/Ferrari); Sergio Perez (Mes/Red Bull-Honda)
  7. Lance Stroll (Can/Aston Martin-Mercedes); Kevin Magnussen (Dan/Haas-Ferrari);
  8. Valtteri Bottas (Fin/Alfa Romeo-Ferrari); Yuki Tsunoda (Giap/AlphaTauri-Honda)
  9. Pierre Gasly (Fra/Alpine-Renault); Nyck de Vries (Ola/AlphaTauri-Honda)
  10. Logan Sargeant (Usa/Williams-Mercedes); Zhou Guanyu (Cin/Alfa Romeo-Ferrari)




Source link