Federer sui 23 Slam di Djokovic: “Incredibile”


Lo svizzero sul 23° Slam di Nole ottenuto a Parigi: “Una grande cosa per il tennis, aggiunge record a quello che abbiamo fatto io, Rafa e Serena”. Poi un pensiero per Murray: “Spero che a Wimbledon faccia bene”

Giuseppe Di Giovanni

Si sa che Roger Federer è stato signore in campo e lo è fuori dal campo. E lo svizzero, in un’intervista a iNews, ha voluto omaggiare il suo amico Novak Djokovic, capace di conquistare il suo 23° Slam in carriera dopo aver dominato la finale del Roland Garros contro Casper Ruud. “Credo che Novak abbia fatto qualcosa di incredibile, è una grande cosa per il tennis. Lui continua ad aggiungere record a quello che abbiamo fatto io, Rafa Nadal e Serena Williams”. 

impensabile

—  

Roger, che con 20 Slam è saldamente sul podio all time (solo Rafa a 22 e Nole a 23 hanno fatto meglio), spiega la grandezza del serbo. “Ricordo che quando sono arrivato nel tour Pete Sampras aveva 14 Grandi Slam, molti di noi pensavano che quel record sarebbe rimasto per sempre. Poi sono diventati 15, poi 17, fino a quando mi sono spinto a 20. Poi Rafa li ha portati a 22 e ora con Novak sono 23. Gli auguro tutto il meglio per quello che verrà”. Federer ricorda anche che Djokovic non è più un ragazzino. “Fare questo a 36 anni non è facile, non è scontato, è incredibile. Ero felicissimo per lui dopo aver visto la finale”.

pensiero per andy

—  

 E visto che si parla di Fab Four, Federer non dimentica Andy Murray. “Ha appena vinto un Challenger a Surbiton, proprio nella settimana in cui Novak ha raggiunto il record di 23 Slam, quindi anche lui merita molto rispetto. Sono un grande fan di Andy e gli auguro il meglio per Wimbledon, che è la sua superficie preferita, quindi spero che vinca molte partite. Andy è un ragazzo speciale, ama davvero il tennis, è incredibile vederlo giocare dopo tutte le complicazioni che ha avuto con l’anca. I risultati che sta ottenendo sono straordinari”.




Source link