Inter su Frattesi: la cena per anticipare Juve e Roma


I dirigenti nerazzurri pronti a mettere sul piatto il cartellino di Mulattieri e soldi. Da non scartare neppure la pista che porta a Milinkovic Savic e quella per Loftus-Cheek, uno dei nomi che saranno analizzati nell’imminente vertice londinese del d.s. Ausilio con il Chelsea

Cena di lavoro per l’Inter. L’a.d. Marotta, il d.s. Ausilio e il suo vice Dario Baccin, dopo il summit pomeridiano in sede con Simone Inzaghi, sono andati a cena insieme all’a.d. del Sassuolo Carnevali e al d.s. Rossi per parlare di Davide Frattesi. Il club nerazzurro è molto interessato al centrocampista romano e ha ribadito che, se partirà Brozovic, vuole Frattesi. Sull’azzurro ci sono anche la Juventus e Roma, ma pure il Napoli e il Milan nelle scorse settimane hanno chiesto informazioni, sentendosi rispondere da Carnevali che costa 35-40 milioni. L’Inter è pronta a mettere sul piatto, come parziale contropartita, l’attaccante Samuele Mulattieri, autore di 12 reti nel Frosinone promosso in A. Il club nerazzurro ha proposto anche altri giovani, ma non il cartellino del centrocampista Giovanni Fabbian che con la Reggina è stato autore di una stagione granata. E’ considerato un prospetto importante e, a meno di una valutazione davvero importante (alla Casadei…), resterà sotto controllo come Valentin Carboni e Oristanio.

Milinkovic e Loftus-Cheek

—  

Frattesi non è l’unico elemento al quale l’Inter pensa per rinforzare la mediana. Inzaghi vorrebbe Milinkovic Savic, in scadenza nel 2024 con la Lazio, e ha fatto il suo nome nel vertice di oggi. Marotta sa che trattare con Lotito non è semplice, ma un tentativo per il serbo sarà fatto. Soprattutto se l’Inter cederà Brozovic. Il tecnico di Piacenza ha sottolineato la necessità di inserire un centrocampista forte fisicamente e l’alternativa a Milinkovic può essere Loftus Cheeks che sarà uno dei nomi trattati nell’imminente vertice del d.s. Ausilio a Londra con il Chelsea.


Source link