Juve, Milik in Polonia: “Sarei felice di restare, colloqui col Marsiglia”


L’attaccante dal ritiro della Polonia: “A Torino sto bene, spero in un accordo col Marsiglia”

Arkadiusz Milik manda un messaggio chiaro e inequivocabile, dal ritiro della Polonia, attesa dagli impegni contro la Germania in amichevole e contro la Moldavia per le qualificazioni ai prossimi Europei. L’attaccante ha parlato del proprio futuro, esprimendosi a favore della permanenza alla Juventus. “Spero di essere acquistato dai bianconeri. Juve e Marsiglia ne stanno parlando, spero che possano mettersi d’accordo. Allegri mi vuole e io sarei felice di restare, a Torino sto bene” ha detto il giocatore in conferenza stampa. Al momento la Juve sta discutendo con il Marsiglia: l’opzione di riscatto da 7 milioni di euro più 2 di bonus non è stata esercitata ma c’è la volontà di riportare Milik a Torino. Sul polacco è molto forte anche l’interesse della Lazio, dove ritroverebbe Sarri che l’ha allenato a Napoli.

STAGIONE DIFFICILE

—  

Milik ha anche commentato la stagione appena conclusa, tra le mille difficoltà sia personali sia per la Juventus, penalizzata dalla giustizia sportiva. “Ho avuto un buon inizio di stagione, poi l’infortunio mi ha condizionato per un mese e mezzo. Ho fatto fatica a tornare ai miei livelli, alternando partite buone ad altre meno. Non è stato un anno facile nemmeno per la nostra squadra, i punti non dovrebbero essere modificati a campionato in corso” ha concluso.


Source link