Juventus, pranzo tra Allegri e Manna a Milano per il calciomercato


Il direttore sportivo in pectore ha incontrato l’allenatore, che nei giorni scorsi ha ricevuto un’offerta faraonica dall’Arabia Saudita

L’incontro tra Max Allegri e Giovanni Manna, l’uomo mercato della Juventus, c’è stato. Si è tenuto a Milano, a pranzo: il direttore sportivo in pectore (fresco di promozione dalla Next Gen) ha aggiornato il tecnico rispetto ai primi passi mossi sul mercato, tra i sondaggi fatti (per Frattesi e non solo) e i giocatori che il club proverà a trattenere: Cuadrado ha appena confermato di aver ricevuto la proposta di rinnovo per un anno, Rabiot riflette in attesa di raccogliere altre offerte dalla Premier League, per Milik i bianconeri presenteranno un’altra offerta al Marsiglia (contropartita tecnica o prestito stavolta condizionato all’obbligo di riscatto al raggiungimento di risultati sportivi e non libero come quello appena terminato).

PANCHINA JUVE

—  

Allegri è reduce da un weekend di fuoco trascorso a Montecarlo: il tecnico è stato avvicinato da emissari di un club dell’Arabia Saudita e si è ritrovato sul tavolo un’offerta tre volte superiore all’ingaggio che percepisce alla Juventus, per trasferirsi subito in Pro Saudi League. Pur aver avendo accettato l’incontro e ascoltato la proposta, però, l’allenatore non ha mostrato convinzione a lasciare Torino e dunque la panchina bianconera, qualche giorno dopo la conferma del club per bocca dell’amministratore delegato Maurizio Scanavino. Dopo il blitz milanese di oggi, Allegri ha in programma il trasferimento in Sardegna, dove trascorrerà la seconda parte di vacanze con la famiglia. Il raduno della Juve per dare il via alla nuova stagione è fissato per il 10 luglio.


Source link