Kean, con Juve e Italia Under 21 tanti problemi e poche conferme


L’attaccante della Juve ha lasciato il ritiro dell’Under 21 senza dare spiegazioni. Una storia, la sua, di rapporti spesso tormentati, in azzurro e in bianconero. E il mercato potrebbe in Turchia o Francia

Bravata o segnale di un disagio profondo? É difficile delineare i contorni dell’ultimo episodio che ha contrassegnato il tormentato rapporto fra il 23enne Moise Kean e l’azzurro. L’attaccante juventino aveva infatti subito una misura disciplinare già ai tempi dell’Under 19, nel 2017, per scherzi e comportamenti non adeguati nell’albergo del ritiro, poi, due anni più tardi, nella fase a gironi dell’Europeo U21, Kean (insieme a Zaniolo) si era presentato in ritardo a una riunione tecnica inducendo il c.t. Di Biagio ad escluderlo dal match col Belgio, in programma il giorno stesso. Pochi giorni prima l’attaccante era stato autore e protagonista di un video in cui lui rappava in primo piano e sullo sfondo appariva una figura in mutande, semidistesa a letto. In molti avevano pensato a una donna, ma pronta era stata l’unanime risposta, sua e dell’altro: si trattava di Zaniolo.


Source link