L’audio delle minacce ai residenti nella notte della movida di Torino: Aprite, vi ammazzo tutti!

Un audio con le minacce rivolte ai residenti tra via Maria Vittoria e via San Massimo a Torino. L’episodio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 3.30, quando alcuni residenti hanno chiesto di abbassare il tono della voce a chi stava vivendo la movida notturna nelle vie del centro cittadino.

La persona apostrofata è invece andata a bussare alle porte del palazzo urlando (come si sente chiaramente nell’audio) “Aprite tutti, vi ammazzo tutti”. Poi ancora risate e pesanti insulti.

“Purtroppo episodi del genere sono la normalità. – denunciano i residenti – Un ennesimo episodio di prevaricazione in una strada piena di locali. Solo tra via Maria Vittoria e via delle Rosine ne sono presenti 13 (l’ultimo ha aperto di recente)”

“La maggior parte dei locali – spiegano – rispetta la regole, così come i loro clienti. Alcuni, però, non le rispettano affatto. Gli schiamazzi notturni sono la regola, gli insulti ai residenti che osano lamentarsi pure. Agli insulti, ieri notte si sono aggiunte pure le minacce”.

“Gli unici giorni in cui i residenti possono riposare sono i giorni di chiusura di determinati esercizi. – conclude la denuncia – È necessario che le regole vengano rispettate, è auspicabile che ci siano maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine”.


Source link