Luis Alberto dice no al Qatar, vuole ancora la Lazio


Lo spagnolo vuole giocare la Champions e chiede di lavorare sul rinnovo al rialzo

In attesa di sviluppi. Luis Alberto ha scelto, vuole la Lazio. Vuole giocare la Champions League, è convinto di poter crescere ancora con Sarri (nel 2023 è il centrocampista ad aver servito più assist nel campionato italiano) e di poter diventare ancora più importante per la squadra. Gli è arrivata un’offerta particolarmente ricca dal Qatar: l’Al-Duhail ha messo sul piatto uno stipendio da 8 milioni all’anno per 5 stagioni. Lo spagnolo dà la priorità alla Lazio e al grande calcio. Ma vuole chiarezza.

La situazione

—  

Prima della fine del campionato Luis Alberto aveva già chiesto al presidente Lotito di rivedere il proprio contratto. Quello attuale scade nel 2025 e gli garantisce poco più di 2,5 all’anno. Lui vorrebbe avere un aumento (a 3,5 più bonus, come Milinkovic), e restare legato alla Lazio per più di due anni. Sarri ha avallato il rinnovo (magari fino al 2026), ma alla Lazio servono soldi per sbloccare l’indice di liquidità e rinforzare la rosa. L’obiettivo principale è Berardi. L’idea era quella di arrivarci con la cessione di Milinkovic, per il quale però la Lazio al momento non ha ancora ottenuto offerte concrete. Per questo Lotito sta cercando di capire se può riuscire a ricevere almeno 20 milioni dai qatarioti per lo spagnolo. La volontà è quella di trattenere Luis Alberto, ma al momento per il club non è conveniente chiudere definitivamente le porte alla cessione. Poi, se come probabile, dovesse restare, si ragionerebbe sul rinnovo. E intanto Luis Alberto resta in attesa di sviluppi.


Source link