McLaren, riorganizzazione tecnica: via l’ex Ferrari David Sanchez

Il francese prelevato da poco da Maranello lascia il team di Woking che si riorganizza attorno a Rob Marshall (capo progettista), Neil Houldey (d.t. dell’Ingegneria); Peter Prodromou (d.t. dell’Aerodinamica). Il Team Principal Andrea Stella assume ad interim il ruolo di d.t. delle Prestazioni

Ribaltone tecnico in McLaren. La casa di Woking  ha annunciato una serie di aggiornamenti organizzativi all’interno del suo team di F1, fra cui spicca l’addio a David Sanchezpreso un anno fa dalla Ferrari e che ricopriva il ruolo di ‘Technical Director, Car Concept & Performance’. 

nuovo assetto

—  

Il nuovo organigramma tecnico della squadra inglese prevede quindi questi ruoli: Rob Marshall assume il ruolo di capo progettista; Neil Houldey diventa Direttore Tecnico dell’Ingegneria; Peter Prodromou continuerà nel suo ruolo di Direttore Tecnico dell’Aerodinamica e il dipartimento Concept and Performance sarà ottimizzato per concentrarsi sulle prestazioni e sarà guidato da Andrea Stella, che oltre a restare Team Principal assumerà ad interim il ruolo di Direttore tecnico delle Prestazioni fino alla conferma dell’incarico a tempo indeterminato. 

le parole di andrea stella

—  

Questo il commento di Andrea Stella, Team Principal della McLaren F1: “Questo ulteriore passo avanti nell’evoluzione della struttura dell’Ufficio Tecnico e del modello di lavoro sottolinea il nostro impegno a migliorare costantemente le nostre capacità tecniche e i flussi di lavoro per una maggiore efficienza ed efficacia. Dopo un dialogo fra David Sanchez e la direzione del team, è stata presa la decisione reciproca che David lasci il team: le responsabilità e le ambizioni associate alla sua posizione non erano in linea con le nostre aspettative quando ha accettato di unirsi a noi nel febbraio 2023. Per questo, riconoscendo questo disallineamento, sia David che io abbiamo convenuto che era meglio separarci ora, per consentirgli di perseguire altre opportunità: apprezziamo il contributo che David ha dato durante il suo periodo relativamente breve con noi e gli auguriamo il meglio per il futuro”. 

il saluto di david sanchez

—  

Questo il commento di David Sanchez: “Sono grato dell’opportunità avuta di aver fatto parte di questa squadra: sebbene il ruolo che avevamo concordato non fosse in linea con la realtà della posizione che ho trovato, lascio con rispetto per la leadership e la dedizione dei miei colleghi, e con apprezzamento per l’onestà con cui siamo arrivati a questa decisione. Auguro alla McLaren pronti successi e non vedo l’ora che arrivi la mia prossima sfida in F1”.




Source link