Multe per mezzo milione di euro per le slot machine in provincia di Torino


Multe per mezzo milione di euro, 22 slot machine sequestrate in provincia di Torino. È il risultato degli ultimi quattro giorni di controlli da parte dell’agenzia delle Dogane e dei monopoli e della Guardia di Finanza di Torino che hanno scoperto gli apparecchi illegali, lavoratori in nero e sequestrato, oltre alle slot anche 5000 euro contenuti nei cambiamonete dei locali risultati non in regola.

  Durante una delle operazioni di controllo in un esercizio pubblico dove gli investigatori hanno trovato apparecchi non in regola perché non collegati alla rete statale, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco perché le macchinette erano fissate nel locale e non era possibile spostarle né aprirle per scollegarle. Questi controlli inaugurano una  nuova alleanza operativa tra agenzia delle dogane  e guardia di finanza nei controlli del gioco pubblico: i controlli si sono svolti tutto il territorio nazionale.

A fronte di un trend in netta crescita del gettito erariale derivante dal settore dei giochi pubblici nel 2022 rispetto ai due anni precedenti, emerge la necessità di continuare ad assicurare e incrementare – attraverso controlli mirati e coordinati di contrasto alle più diffuse irregolarità del settore – il presidio di legalità da parte dello Stato”, si legge in una nota congiunta delle fiamme gialle e dell’agenzia.


Source link