Ospedale Regina Margherita di Torino: intervento chirurgico di successo su un bambino di due anni affetto da mielite flaccida acuta

Per la prima volta in Europa, presso l’ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, un bambino di quasi due anni è stato sottoposto con successo ad un innovativo e complesso intervento chirurgico per ripristinare la funzione dell’arto inferiore destro paralizzato dalla mielite flaccida acuta (AFM), una malattia neurologica rarissima causata da un virus che porta ad una progressiva debolezza muscolare e paralisi degli arti, specialmente quelli inferiori.

 

L’intervento chirurgico è stato eseguito alcuni giorni fa, dopo otto mesi dalla comparsa della paralisi nel piccolo, ed è durato circa 7 ore, durante le quali i nervi sani sono stati collegati a quelli paralizzati, creando così una nuova connessione per trasmettere i segnali neurali e ripristinare la funzione motoria delle zone colpite dalla malattia.

 

Sebbene il percorso di riabilitazione e recupero sarà ancora lungo, questo intervento apre una strada tangibile a nuove opportunità di trattamento per pazienti con AFM. L’ospedale Regina Margherita si conferma così, ancora una volta, come un centro di eccellenza nella ricerca e nel trattamento di patologie neurologiche complesse.


Source link