Palpeggiamenti al seno e all’inguine durante una visita per un mal di pancia, medico di Cuneo condannato a due anni e 10 mesi

Due anni e 10 mesi di reclusione per abuso sessuale. E’ la condanna per Mario Borsotto, medico di base con lo studio associato a Cuneo, finito sotto processo perché avrebbe palpeggiato al seno e all’inguine durante una visita a una paziente che lamentava un mal di pancia.

I fatti si riferiscono al 2020 quando la donna ha denunciato il fatto prima alla segretaria del medico (che ha testimoniato in aula) e poi si è rivolta alle forze dell’ordine.  In aula il giudici avevano ascoltata anche un’altra donna che ha lamentato una dinamica simile: per un problema urinario sarebbe stata palpata al seno.

Il medico è stato sospeso.

 


Source link