Previsioni meteo aprile 2024: tra il 3 e il 7 arriva il caldo

A partire da giovedì 4 aprile un’area di alta pressione coprirà l’Italia e il Mediterraneo portando sole e temperature sopra la media

Riccardo Cristilli

Una perturbazione atlantica ha rovinato la Pasquetta di molti italiani portando avanti una tradizione consolidata nel tempo e utile per i meme sui social: la pioggia del lunedì di Pasqua. Ma dopo frane, grandinate e forti piogge tutto sta per cambiare ed è in arrivo un fronte di alta pressione pronto a trasformare aprile in giugno.

previsioni del tempo

—  

Nella giornata di oggi, martedì 2 aprile, il tempo sarà variabile con residue precipitazioni al Nord tra Friuli Venezia Giulia e Veneto e un progressivo miglioramento al Centro-Sud, con piogge residue su Lazio e Toscana. Mercoledì 3 aprile ci sarà un nuovo peggioramento con aumento della nuvolosità al Nord che dovrebbe portare qualche precipitazione tra Liguria, alta Toscana e nel Nord-Est e un calo delle temperature; la quota neve sulle Alpi sarà intorno ai 1500/1600 metri. Anche al Centro-Sud ci sarà una nuvolosità diffusa e irregolare. Da giovedì la situazione cambierà radicalmente: al Nord resterà qualche residuo di nuvole mentre al Centro-Sud inizia una fase di bel tempo destinata a durare fino al weekend e anche oltre. Secondo le previsioni di ilMeteo.it l’alta pressione coprirà l’Italia facendo alzare le temperature oltre la media del periodo. Fino a domenica 7 aprile assisteremo a un tempo stabile e a un clima mite grazie alla presenza di un anticiclone africano.

caldo anomalo

—  

Il prossimo weekend sarà quindi caratterizzato da un forte rialzo delle temperature con venti di Scirocco. Si dovrebbero raggiungere nuovi record per il periodo anche in Francia e in Spagna a causa di questa massa d’aria calda in arrivo dal Nord Africa. In Italia al Sud e nelle Isole Maggiori le temperature potrebbero raggiungere i 30 gradi nei valori massimi. Al Centro le massime raggiungeranno tranquillamente i 25°, mentre al Nord si supereranno i 20° nella maggior parte delle province con valori di 5-6 gradi oltre la media del periodo e con lo zero termico che salirà oltre i 4mila metri di altitudine. Nella valle Padana c’è la possibilità di raggiungere anche i 30° tra il 6 e il 7 aprile. Questo tempo stabile dovrebbe cambiare all’inizio della prossima settimana con l’arrivo di nuove precipitazioni intorno a martedì 8 e mercoledì 9 aprile




Source link