Proteste in sala al Teatro Regio di Torino durante l’omaggio a Berlusconi

Durante la prima di Madama Butterfly al Teatro Regio di Torino, il pubblico ha reagito negativamente al minuto di silenzio in onore di Silvio Berlusconi scomparso nella giornata di ieri.

Nonostante il lutto nazionale e la pratica comune di osservare un momento di riflessione, alcune persone hanno emesso suoni di disapprovazione, scatenando una reazione da parte di coloro che preferivano mantenere la calma. La protesta si è estesa e ha causato una divisione nella sala, con metà del pubblico che si è alzata e l’altra metà che è rimasta seduta.

Tuttavia, lo spettacolo è poi proseguito senza intoppi. Ad ogni modo Madama Butterfly, l’opera di Giacomo Puccini, sarà in scena fino al 27 giugno con Barno Ismatullaeva nel ruolo del titolo e Matteo Lippi nei panni di Pinkerton.


Source link