Rapina in monopattino, studenti presi a botte dal carrozziere


I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno denunciato in stato di libertà uno studente 16enne per rapina. Il ragazzo, insieme a un complice non ancora identificato, era entrato in una concessionaria di auto usate, in via Amendola, a La Loggia (Torino) e si era fatto consegnare dai dipendenti dell’azienda quattro telefoni cellulari e un orologio di marca Rolex, fuggendo poi su un monopattino elettrico.

Poco distante dal luogo della rapina, uno dei dipendenti del concessionario ha bloccato il 16enne dopo un breve scontro fisico. I militari del Nucleo Radiomobile, intervenuti tempestivamente, hanno perquisito il giovane rapinatore, trovando l’intero bottino con sé. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Le indagini sono ancora in corso per identificare il complice del 16enne e per verificare eventuali connessioni con altre rapine nella zona.


Source link