Scherma Assoluti, a Foconi e Palumbo il titolo di fioretto


Giornata di festa per l’Aeronautica Militare che a La Spezia centra il bis. Domani chiusura con le prove a squadre

Francesca Palumbo e Alessio Foconi sono i campioni d’Italia del fioretto individuale. È doppio oro per l’Aeronautica Militare nella quinta giornata degli Assoluti 2023 a La Spezia. Sulle pedane del PalaMariotti, nella competizione femminile, Francesca Palumbo ha conquistato una finale bellissima, decisa all’ultima stoccata, battendo per 15-14 Martina Batini del Centro Sportivo Carabinieri, d’argento. La potentina dell’Aeronautica Militare, testa di serie numero 1 dopo la fase a gironi, è riuscita a conquistare il suo primo titolo di campionessa d’Italia in carriera alla fine di un match avvincente, che contrapponeva due compagne di Nazionale salite entrambe due volte a testa sul podio in Coppa del Mondo. Brillano anche le medaglia di bronzo di Olga Rachele Calissi del Club Scherma Roma, unica “società civile” sul podio odierno, e di Martina Sinigalia del Centro Sportivo Carabinieri.

Colpo Foconi

—  

Il titolo di fioretto maschile è invece andato ad Alessio Foconi. Il ternano dell’Aeronautica Militare ha vinto l’oro nazionale imponendosi in finale, con il punteggio di 15-8, su Filippo Macchi delle Fiamme Oro. Cala così il tris tricolore l’aviere umbro, dopo i successi del 2013 e 2017. Terzo gradino del podio per Edoardo Luperi, altro portacolori della Polizia di Stato, superato per 15-13 nel derby in casa Fiamme Oro da Macchi, e per il giovanissimo Mattia De Cristofaro della Schermabrescia, classe 2006, fermato da Foconi (15-12 il punteggio) e sul podio a un Campionato Italiano Assoluto ancora da “cadetto”. A Foconi, in quanto vincitore del titolo maschile, è andato il premio in memoria del maestro Livio Di Rosa, tra i massimi esponenti nella storia della classe magistrale. E nella giornata di festa dell’Aeronautica Militare applausi ed emozione anche per il saluto degli amici-compagni ad Alessandro Paroli, apprezzato da tutti come atleta e per la sua umanità, che a La Spezia ha disputato la sua ultima gara da fiorettista. Nella domenica del PalaMariotti, inoltre, è stato effettuato anche il passaggio della bandiera da La Spezia a Cagliari, città che ospiterà l’edizione 2024 degli Assoluti.

Programma

—  

Domani il gran finale dei Campionati Italiani Assoluti a La Spezia con le gare a squadre di fioretto maschile e femminile che assegneranno gli ultimi due titoli (dei dodici in palio) ai Tricolori 2023.


Source link