Spagna-Italia, Mancini: ‘Forse ho sbagliato modulo, siamo riusciti a fare poco’


L’allenatore dell’Italia: “Con Chiesa chiedevo più profondità, ecco perché l’ho inserito al posto di Immobile. Se mi ha deluso? Ma no, i ragazzi hanno messo in campo tutto quello che avevano”

Non è contento, e si vede subito. Roberto Mancini arriva dopo il k.o. ai microfoni della Rai ed è bravo a non cercare scusanti: “La Spagna ha meritato di vincere nonostante il gol nel finale. Siamo riusciti a fare poco, soprattutto nella ripresa. Probabilmente il fatto di aver fatto una partita tatticamente diversa dal solito ci ha penalizzato. Con Chiesa chiedevo più profondità, ecco perché l’ho inserito al posto di Immobile. Se mi ha deluso? Ma no, i ragazzi hanno messo in campo tutto quello che avevano”.

Snaturato

—  

Il tecnico ha poi spiegato meglio a Sky: “Non abbiamo fatto il nostro calcio, l’abbiamo snaturato. Nella ripresa ci siamo abbassati troppo. Forse c’è stato un errore nella scelta del modulo”. Ovvero il 3-5-2.


Source link