Torino le iniziative per la giornata dei donatori di sangue 2023


Partono domani e si concludono il 21 le iniziative torinesi per celebrare la giornata del donatore di sangue del 14 giugno, istituita dall’Organizzazione mondiale della Sanità. Il calendario di eventi è stato organizzato da Avis, Fidas e dall’associazione italiana contro leucemie linfomi e mieloma.

La presentazione ufficiale dell’evento sarà giovedì alle 11 al grattacielo della Regione. Il 17 e 18 giugno, in piazza Felice Arbarello, a Torino, sarà allestito il villaggio To Get Life con stand delle associazioni e animazioni dalle 10 alle 23,  tra spettacoli ed esibizioni corali presentate da associazioni della città.

Le attività del villaggio proseguiranno domenica a partire dalle 10. Dalle 16 alle 17 si esibiranno gli artisti del Cirko Vertigo e subito dopo lo spettacolo di arte magica con Beppe Brondino, Madame Zorà, il magico Tric&Trac. Mercoledì 21 al museo del Risorgimento è organizzato un convegno dal titolo “Insieme per la vita” nel quale saranno approfonditi l’importanza delle donazioni di sangue, il tema delle leucemie e il ruolo dell’ematologo nel percorso di cura. L’incontro inizierà alle 9.30 e si concluderà intorno alle 13.

In generale il Piemonte è una regione generosa, i donatori sono tanti: secondo il centro statistiche Avis al 31 dicembre 2022 sono state fatte 167.675 donazioni. Qualche anno fa il podio del comune con il maggior numero di donatori era toccato a Macugnaga, nel Verbano con un’adesione alle donazioni del 94,6 per cento dei quasi settemila abitanti del comune


Source link