Torino: raggiravano gli anziani fingendosi carabinieri. 9 persone arrestate

Si fingevano assicuratore, avvocato o carabiniere, dicevano alla vittima che un loro familiare aveva avuto un incidente stradale, che l’assicurazione era scaduta e che per sistemare le cose, era necessario consegnare denaro o gioielli. Un loro complice poi passava a prelevare soldi e gioielli a casa degli anziani, che scoprivano del raggiro solo ore dopo. Martedì scorso su delega della procura di Velletri, i carabinieri del Comando provinciale di Roma, con il supporto dei militari di Napoli e Torino, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere, emessa dal Gip presso il Tribunale di Velletri, nei confronti dei 9 uomini. Secondo i veri carabinieri gli indagati, partivano tutti i giorni con auto prese a noleggio e le vittime venivano scelte tramite ricerche fatte con Internet o sulle pagine bianche. Operando in tutta Italia, i componenti interpretavano questa attività criminale come un vero e proprio lavoro, tant’è che alcuni di loro venivano regolarmente stipendiati, come fossero comuni impiegati.


Source link