Torino, si è concluso alla Taurinense il 204° Corso di Diritto Internazionale Umanitario nei conflitti armati.

Torino, presso la Brigata alpina Taurinense si è concluso il 204° Corso di Diritto Internazionale Umanitario nei conflitti armati, organizzato dalla Croce Rossa Italiana. Il corso ha formato 22 nuovi operatori, provenienti dall’Esercito e da altre Forze Armate.

La formazione, articolata su trenta ore di studio, ha offerto lezioni frontali, esercitazioni e importanti contributi di esperti del settore. Sono state affrontate diverse tematiche riguardanti il diritto internazionale dei conflitti armati, compresi i principi di proporzionalità, limitazione e distinzione.

Esercito Italiano

Inoltre, sono stati approfonditi gli argomenti attuali relativi ai diritti umani nei conflitti armati e nei fenomeni migratori. Le lezioni hanno fornito una visione dell’esperienza della Croce Rossa Italiana in patria e all’estero, concentrandosi sul trattamento dei prigionieri di guerra e sull’uso dell’emblema di protezione.

Esercito

Attraverso casi di studio e contesti simulati, i partecipanti hanno potuto applicare le norme del diritto internazionale in situazioni reali che possono affrontare nel loro ruolo militare.


Source link