Una rosa bianca e un minuto di silenzio: il consiglio comunale ricorda Giulia Tramontano


Una rosa bianca e un minuto di silenzio per Giulia Tramontano: è cominciato così questa mattina il consiglio comunale di Novara. L’iniziativa di commemorare la ragazza incinta uccisa dal fidanzato nel milanese è nata dalle donne del gruppo di Fratelli d’Italia e condivisa da tutti i gruppi nella commissione pari opportunità. Le tre consigliere di FdI (Elisabetta Franzoni, Barbara Pace e Annaclara Iodice), che indossavano una giacca bianca, hanno letto un testo e elencato i nomi delle vittime di femminicidio dall’inizio del 2022. La consigliera Pace ha poi posato una rosa bianca accanto alla sedia rossa con la scritta “posto occupato” che simbolicamente da alcuni anni ricorda nell’aula del consiglio comunale le donne vittime di violenza.


Source link